Esperienze nel sociale e vita politica

Paolo Iorio

Le mie esperienze nascono da una mia precisa e determinata volontà di dare voce a chi non l’ha.
Tale mia propensione nasce spontaneamente dopo il primo anno di disabilità.

Dal 1999: scrivo articoli, che definisco riflessioni, sulla Cronaca di Mantova, a scopo di sensibilizzare i lettori ad una visione più attenta della Vita in generale e nel campo sociale a favore dei disabili, mettendo in risalto le rispettive esperienze di Vita.
Tali riflessioni sono oggi sul sito all’indirizzo lepla.blogspot.com

Maggio 2000: in Bergamo tramite amministratori locali inizio un opera di sensibilizzazione ad un progetto denominato “Skipper” per la realizzazione di un centro nautico per disabili.

Ottobre 2000 tramite amministratori locali do inizio ad un progetto denominato “Isola Felice” per la realizzazione di un centro di accoglienza e riabilitazione per portatori di handicapp cercando di creare una struttura con caratteristiche particolari più adatte ad ospitare disabili in un clima più “familiare” e meno “ospedaliero”.

9 marzo 2004 realizzazione del Sindacato Nazionale S.F.I.D.A. ( sindacato famiglie italiane diverse abilità) con relativa presentazione, in qualità di presidente, in Roma ;

Luglio 2004: partecipazione ed aiuto alla realizzazione dell’evento fieristico HANDITALIA 2004 a Piacenza;

Giugno 2008: entro a fa parte del MID (movimento Italiano Disabili) con la carica di Coordinatore Nazionale , con potere di rappresentanza e decisionale nel relativo ambito Nazionale

Settembre 2008: entro a far parte del Coordinamento Nazionale della Lega Diritti del Malato

6 ottobre 2009 : termina la mia esperienza col MID ed entro a far parte del MEDA (Movimento Europeo Diversamente Abili International) a fianco di Sergio Riboldi con la nomina a Vice Presidente.

LUGLIO 2011 : finalmente raggiungo il mio primo obiettivo: la nascita del Movimento Politico NUOVIDEA indirizzato a tutela do ogni cittadino Italiano .

  1. #1 di flavia ripici il 21 Aprile 2010 - 19:24

    tu sei un esempio d’amore e di coraggio per tutti paolo…non mollare mai!

Devi essere collegato per inviare un commento.