In questa vita frenetica e spesso troppo veloce, soffermati, almeno un momento, su ciascuno dei prossimi punti, prima di passare al successivo…
· Innamorarsi.
· Ridere così forte che ti fanno male le mascelle.
· Una doccia calda.
· Nessuno in coda davanti a te alle casse del supermercato.
· Uno sguardo speciale.
· Ricevere posta.
· Fare un giro in macchina in una stradina bellissima.
· Accendere la radio proprio quando stanno trasmettendo la tua canzone preferita.
· Restare sdraiato a letto ad ascoltare la pioggia.
· Il profumo degli asciugamani caldi stesi al sole.
· Trovare la maglia che cercavi in saldo a metà prezzo.
· Un vasetto di Nutella.
· Una telefonata a qualcuno lontano.
· Un lungo bagno di schiuma.
· Una bella chiacchierata.
· La spiaggia.
· Trovare un biglietto da 50 nella giacca dello scorso inverno.
· Ridere di te stesso.
· Le telefonate di mezzanotte che durano ore.
· Correre sotto gli acquazzoni estivi.
· Ridere senza ragione.
· Avere qualcuno che ti dice che sei bellissima.
· Gli amici.
· Ascoltare accidentalmente qualcuno dire qualcosa di carino su di te.
· Svegliarti nel cuore della notte e realizzare che hai ancora qualche ora per dormire.
· Conoscere nuovi amici o trascorrere un po’ di tempo con quelli vecchi.
· Avere qualcuno che gioca coi tuoi capelli.
· Fare un bel sogno.
· Una cioccolata calda.
· I viaggi in macchina con gli amici.
· Salire su un’altalena.
· Incartare i regali sotto l’albero di Natale mangiando biscotti e bevendo un bicchiere di latte.
· Incrociare lo sguardo di uno sconosciuto carino.
· Vincere una sfida veramente competitiva.
· Fare una torta di mele.
· Trascorrere il tempo libero con i tuoi migliori amici.
· Vedere i sorrisi e sentire le risate dei tuoi amici.
· Tenerti per mano con qualcuno a cui vuoi bene.
· Incontrare per strada un vecchio amico e scoprire che alcune cose (buone o cattive) non cambiano mai.
· Fare un regalo ad un amico e poi osservare l’espressione sul suo viso mentre apre il pacchetto e scopre che contiene il regalo che così tanto desiderava.
· Guardare l’alba.
· Alzarti dal letto al mattino e ringraziare il tuo Dio per questo.

Credo che gli amici siano angeli silenziosi che ci aiutano a rimetterci in piedi quando le nostre ali non si ricordano più come si fa a volare.

QUESTO PENSIERO NASCE DAL BISOGNO DI TUTTI DI RICORDARCI QUANTO PUO’ ESSERE BELLA LA VITA.

Un forte abbraccio

Paolo