Dicono che le piu’ vere delle persone son quelle che non hanno paura di mostrare le proprie lacrime, i propri sentimenti, quelle che non vivono entro i rigidi schemi morali costruiti dalla gente, quelle che molto sentono e molto danno senza pretendere di ricevere niente in cambio.

Ho sempre pensato che regalare un sorriso fosse un gesto pieno di significato, non solo per chi lo fa ma anche per chi lo riceve, una specie di stella che brilla nel sempre piu’ pallido grigiore della vita quotidiana, dove si vedono piu’ visi deformati dalle preoccupazioni che occhi ridenti.

Un sorriso e’ come un arcobaleno che nasce all’improvviso e quando e’ sincero e’ in grado di illuminare, anche se per un breve istante, qualsiasi anima.

Sbaglia chi pensa che se qualcuno ti sorride lo faccia per un secondo scopo o che quel sorriso non venga dal profondo del cuore…non sempre chi ci troviamo davanti ha l’abitudine di chiederti il conto per un gesto d’affetto…

I gesti d’affetto non son mai abbastanza, e quando troviamo chi con genuinita’ ci dona un sorriso od un bacio non andrebbe accusata di essere priva della conoscenza del significato del Bene o dell’Amore, come se la profonda conoscenza dell’affetto si potesse misurare a seconda della quantita’ di sorrisi o baci che uno elargisce.

un abbraccio..un sorriso…ed un bacio!!

Paolo